Verso la sorgente – A piedi lungo il Piave

EDOARDO FRASSETTO E DANIELE PAVAN 

Venerdì 13 luglio 2018 ore 21.00
Serra del giardino di Palazzo Lazzaris – Perarolo di Cadore


Verso la sorgente – A piedi lungo il Piave

A metĂ  tra racconto di viaggio e momento di riflessioni personali sulla natura e sul rapporto dell’uomo con essa, “Verso la sorgente” è il resoconto della camminata, fatta nel 2010, di tre ragazzi trevigiani, Edoardo Frassetto, Furio Nave e Antonio Stevanato, lungo il corso del Piave, dalla foce a Cortellazzo di Jesolo fino alla sorgente sul Monte Peralba a Sappada. L’obiettivo di questo “pellegrinaggio” era ed è quello di sensibilizzare sulla creazione di una pista ciclo-pedonale lungo il fiume sacro alla patria. E’ stata l’occasione inoltre per riscoprire la bellezza di un ambiente che, sebbene martoriato, presenta ancora squarci di una bellezza mozzafiato, e per incontrare sulla strada persone che hanno lasciato un ricordo di sĂ© nei tre camminatori. Questo libro vuole inoltre essere la testimonianza che un turismo diverso e sostenibile è possibile, con ricadute positive sull’economia locale e sul territorio, e che il cammino, inteso come pratica naturale e stile di vita, ha un ruolo fondamentale per il benessere della persona. Camminare è terapia dallo stress quotidiano e dalla negativitĂ  di una societĂ  spesso lontana dai bisogni dell’uomo.

Il libro è stato stampato in mille copie da Grafiche Antiga, è stato auto-finanziato dall’autore ed è disponibile scrivendo alla mail frassetto.edoardo@gmail.com, alle presentazioni che si susseguiranno (le date saranno aggiornate sul blog edoardofrassetto@blogspot.it) e in alcune librerie (Lovat di Villorba, Zanetti di Montebelluna, Moderna di San DonĂ  di Piave) e su amazon.it.
Nel libro sono presenti alcune foto della fotografa Anna Carmignola, che ha partecipato alla camminata in quattro tappe, e illustrazioni di Margherita Baccega, che ha curato anche il lavoro grafico del libro.
La prefazione è di Alessandro Marzo Magno, giornalista e autore di “Piave – Cronache di un fiume sacro”, testo importante per la conoscenza di questo fiume.

Edoardo Frassetto nasce a Treviso nel 1974. Per anni collabora con Il Gazzettino, Altreconomia, Rockerilla e con Rootshighway.it. Dal 2009 scrive di musica, viaggi e attualità nel suo blog personale edoardofrassetto.blogspot.it. Nel 2016 pubblica Massimo Volume, il suo primo romanzo, scritto a vent’anni e rivisto a quaranta.
Nel tempo libero coltiva e condivide con la sua famiglia la grande passione per la musica, i viaggi, i libri e la montagna. Colleziona taccuini e gli spiace non avere una bella grafia. Attualmente lavora presso la Biblioteca di Spresiano, in provincia di Treviso.

Daniele Pavan, nato a Spresiano nel 1954, si è laureato in Lettere con indirizzo storico all’Università degli Studi di Padova con il Prof. Angelo Ventura. Dai primi anni ’80 dirige la Biblioteca Comunale di Spresiano. La storia di Botolo Lazzaris è stata da sempre al centro delle sue ricerche, grazie anche all’incoraggiamento e sostegno di Fiorello Zangrando. Nel 2015 è stato insignito del premio “Civilitas” per la sezione “Civiltà nella comunità” conferitogli dall’Associazione Dama Castellana con il patrocinio del Comune di Conegliano e della Provincia di Treviso.     

SCARICA LA SCHEDA IN FORMATO PDF