Laboratorio In fieri, metamorfosi territoriali: workshop sulle pratiche sociali del disegno di Cristiano Focacci Menchini

Il primo appuntamento della ricca Estate tizianesca 2021 della Fondazione Centro Studi Tiziano e Cadore inizia con il Laboratorio In fieri, metamorfosi territoriali: workshop sulle pratiche sociali del disegno, tenuta dal docente Cristiano Focacci Menchini, in collaborazione con Sonia Solagna.

Dal 5 al 16 luglio gli spazi suggestivi del Forte di Monte Ricco di Pieve di Cadore ospiteranno per il terzo anno l’esperienza formativa che vede coinvolti gli studenti del Liceo Artistico del Polo Scolastico Valboite e quelli del Liceo Artistico di Nove di Vicenza. Questi ultimi saranno ospitati nella Residenza d’artista.

I giovani lavoreranno secondo la pratica della collaborazione dello stare insieme e della condivisione, tanto da creare un’opera unica, corale, che sarà presentata al pubblico venerdì 16 luglio durante l’inaugurazione della festa del libro, Boschi di carta, che si tiene a Pieve di Cadore dal 16 al 18 luglio.

L’iniziativa fa parte dei laboratori e workshop dell’Estate tizianesca 2021 denominati Con i giovani e per i giovanissimi promossi dal Centro Studi per favorire la formazione e la creativitĂ  dei giovani e per proporre un modello di turismo esperienziale tra storia, natura e socialitĂ .

Il workshop, finanziato dall’Assessorato dell’Istruzione e delle Politiche giovanili del Comune di Cortina d’Ampezzo, in collaborazione con quello di Pieve, è sostenuto anche dal Rotary Club Cadore Cortina. Viene in tal modo offerta ai giovani un’occasione formativa indimenticabile nel paesaggio unico delle Dolomiti.

SCARICA LA SCHEDA IN FORMATO PDF